• 25 febbraio 2021

    «Chiedete e vi sarà dato; cercate e troverete, bussate e vi sarà aperto. Perché chiunque chiede riceve, e chi cerca trova, e a chi bussa sarà aperto.

    Vangelo di Luca 11,9-10

  • 24 febbraio 2021

    «Questa generazione è una generazione malvagia; essa cerca un segno, ma non le sarà dato alcun segno, se non il segno di Giona.

    Vangelo di Luca 11, 29

  • 23 febbraio 2021

    «Pregando, non sprecate parole come i pagani: essi credono di venire ascoltati a forza di parole. Non siate dunque come loro, perché il Padre vostro sa di quali cose avete bisogno prima ancora che gliele chiediate.

    Vangelo di Matteo 6,7

  • 22 febbraio 2021

    Disse loro: «Ma voi, chi dite che io sia?». Rispose Simon Pietro: «Tu sei il Cristo, il Figlio del Dio vivente».

    Vangelo di Matteo 16,14

  • 21 febbraio 2021

    lo Spirito sospinse Gesù nel deserto e nel deserto rimase quaranta giorni, tentato da Satana. Stava con le bestie selvatiche e gli angeli lo servivano.

    Vangelo di Marco 1, 12-13

  • 20 febbraio 2021

    Gesù rispose loro: «Non sono i sani che hanno bisogno del medico, ma i malati; io non sono venuto a chiamare i giusti, ma i peccatori perché si convertano».

    Vangelo di Luca 5, 31-32

  • 19 febbraio 2021

    E Gesù disse loro: «Possono forse gli invitati a nozze essere in lutto finché lo sposo è con loro? Ma verranno giorni quando lo sposo sarà loro tolto, e allora digiuneranno».

    Vangelo di Matteo 9,15

  • 18 febbraio 2021

    «Se qualcuno vuole venire dietro a me, rinneghi se stesso, prenda la sua croce ogni giorno e mi segua.

    Vangelo di Luca 9,23

  • 17 febbraio 2021

    «State attenti a non praticare la vostra giustizia davanti agli uomini per essere ammirati da loro, altrimenti non c'è ricompensa per voi presso il Padre vostro che è nei cieli.

    Vangelo di Marco 6,1

  • 16 febbraio 2021

    «Fate attenzione, guardatevi dal lievito dei farisei e dal lievito di Erode!».

    Vangelo di Marco 8,15

Santo Natale 2020

“Lo avvolse in fasce e lo mise a dormire nella mangiatoia di una stalla…(Lc.2,7)

Sostiamo in silenzio dinanzi al Mistero dell’incarnazione: Gesù è avvolto in fasce e riposa in una mangiatoia; Maria, teneramente china su di Lui, lo contempla beata; Giuseppe estatico veglia sulla Madre e il suo Bambino.

Ecco, il Santo Natale è vicino…  Pur vivendo un tempo segnato da incertezza, precarietà, confusione, smarrimento, sofferenza, dobbiamo lasciare più spazio alla speranza, alla fiducia.  Siamo in autunno inoltrato e, ormai, gli alberi hanno lasciato cadere le loro foglie. Se da una parte proviamo tristezza nell’osservare i tappeti di foglie morte e i rami nudi, dall’altra sappiamo che, passato l’inverno, tornerà la primavera e nuovi germogli spunteranno ad annunciare una nuova stagione di frutti! 

Andiamo, dunque, incontro al Signore della vita, Gesù, che è già venuto ed ha cambiato la nostra storia e che tornerà per donarci “cieli e terra nuova”! 

Buon Natale e Sereno Anno 2021! 

Madre Amabile Galatà, sfsc 

Fondazione Amici di Maria

La Fondazione realizza iniziative di assistenza sociale, di istruzione e di ausilio umanitario a soggetti bisognosi delle collettività italiani e straniere, in particolare all'infanzia abbandonata. Le elargizioni provenienti dai benefattori vengono utilizzate non solo nelle realizzazione della cosiddetta “adozione a distanza”, ma anche attraverso il sostegno diretto a progetti di sviluppo di varie iniziative nei Paesi poveri del “sud del mondo”.

Articoli

  • 135 anniversario di Fondazione 21 febbraio 2021

    Se è vero che la Roma del mio tempo abbondava di persone egoiste e sensuali, allo stesso tempo constatavo di persona come Dio suscita di continuo anime generose, capaci di dimenticare sé stesse...
  • Mercoledì della Cenere

    Con il mercoledì della Cenere iniziamo il cammino di Quaresima. Lo spirito comunitario di preghiera, di sincerità cristiana e di conversione al Signore, che proclamano i testi della Sacra...

Fondatore

Venerabile Padre Simpliciano della Natività
P. Simpliciano nacque l’11 maggio 1827 a Piano di Sorrento, località Cavone, nella masseria “Villa Massa”, dove i suoi genitori, Pasquale Mariano Esposito e Rosa Maria Aversa, vivevano come coloni. Fu battezzato lo stesso giorno nella Parrocchia di S. Maria del Lauro in Meta di Sorrento, col nome di Aniello Francesco Saverio.

Dove siamo

Casa Madre - Istituto Santa Caterina

Piazza S. Francesco, 4, 81043 Capua (CE)
0823 961063
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Istituto "Sacro Cuore" - Curia Generalizia

Via di Torre Rossa, 94, 00165 Roma (RM)
06 6621506
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Casa Madre - Istituto Santa Caterina

Piazza S. Francesco, 4, 81043 Capua (CE)
0823 961063
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Istituto "Sacro Cuore" - Curia Generalizia

Via di Torre Rossa, 94, 00165 Roma (RM)
06 6621506
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Le nostre Missioni

Realizziamo iniziative di assistenza sociale, di istruzione e di ausilio umanitario nei confronti di soggetti bisognosi delle collettività italiana e straniera, con una particolare attenzione all'infanzia abbandonata.

Congregazione Suore Francescane dei Sacri Cuori

Piazza S. Francesco, 4,
81043 Capua (CE)
0823 961063
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.