Istituto "Sacro Cuore" - Curia Generalizia

L'Istituto Sacro Cuore in Roma, attuale Casa Generalizia della Congregazione è sito in Via Torre Rossa, 94; la proprietà confina con: Domus Pacis (attualmente Church Village Hotel), Collegio Pio Latino, Opera Don Guanella e Collegio Sacerdotale Altomonte dell'Opus Dei. L'edificio, di proprietà del Signor Remo Schiavetti, messo all'asta a seguito di dichiarazione di fallimento da parte dei figli del Signor Schiavetti, fu acquistato dalla nostra Congregazione nel 1978. L'obiettivo dell'acquisto della casa fu quello di avere a Roma una comunità religiosa e favorire l'accoglienza delle suore che, arrivando all'aeroporto dall'estero potessero sostare, così come le suore che sarebbero partite per l'estero. Inoltre bisognava rispondere all'esigenza di visite mediche specialistiche negli ospedali della capitale e anche quella di frequentare corsi di studi presso le università per la formazione religiosa e professionale delle sorelle.
Nell'ottobre dello stesso anno, 1980, il Cardinale Alfonso Lopez Trujillo, Vescovo della Arcidiocesi di Medellin in Colombia, chiese alla Madre Giovanna di ospitare i suoi sacerdoti per studiare nelle diverse università pontificie. Ebbe così inizio il Collegio di Medellin che, mediante una convenzione e l'affitto dell'appartamento del primo piano, permise a una decina di sacerdoti e diaconi, provenienti dall' Arcidiocesi di Medellin di sistemarsi nella nostra casa.
Nel Capitolo Generale dell'82, la casa di Roma, intitolata al "Sacro Cuore", veniva eretta come casa di noviziato che da Capua veniva trasferita a Roma; ciò avveniva a Settembre 1982 con l'ingresso in noviziato di 27 giovani, affidate a Suor Celina che, in parte le aveva accompagnate nel cammino formativo del postulantato.

The Institute of the Sacred Heart in Rome, the present Generalate of the Congregation, is located in Via Torre Rossa, 94. The property is bordered by: Domus Pacis (currently Church Village Hotel), Collegio Pio Latino, Opera Don Guanella and Collegio Sacerdotale Altomonte of Opus Dei. The building, owned by Mr. Remo Schiavetti, auctioned following a declaration of bankruptcy by the sons of Mr. Schiavetti, was purchased by our Congregation in 1978. The objective of the purchase of the house was to have a religious community in Rome, as a transient house and stop over to and from the airport, for Sisters who come and go for mission abroad. Furthermore, it was a necessary response to the health needs of Sisters for medical visits in the hospitals of the capital city, as well as a response to their ongoing spiritual formation and professional updating, in attending courses and conferences at the universities of Rome.
In October of the same year, 1980, Cardinal Alfonso Lopez Trujillo, Bishop of the Archdiocese of Medellin in Colombia, asked Mo. Giovanna to host his student-priests, studying in various pontifical universities. Thus, began the assistance to the College of Medellin through board and rent of the first floor apartment, allowing a dozen of priests and deacons, coming from the Archdiocese of Medellin to settle in our house.
In the General Chapter of 1982, the house in Rome, entitled Institute of the "Sacred Heart", was erected as a novitiate house, so that from Capua, the novitiate was transferred to Rome in September of 1982, with the entry into the novitiate of 27 young women, entrusted to Sr. Celina who, in part, had accompanied them on the formative journey of the postulancy.

Istituto "Sacro Cuore" - Curia Generalizia

Attività

  • Assistenza sacerdoti studenti

      Indirizzo

      • Via di Torre Rossa, 94, 00165 Roma (RM)

      Contatti

      • 06 6621506
      • sfsctorrerossa94@yahoo.it

      Congregazione Suore Francescane dei Sacri Cuori

      Piazza S. Francesco, 4,
      81043 Capua (CE)
      0823 961063
      Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.