Istituto "S. Margherita"

La Congregazione è stata fondata in questo luogo il 21 febbraio 1886 per iniziativa di p. Simpliciano della Natività, frate minore Alcantarino, nato a Piano di Sorrento provincia di Napoli l’11 maggio 1827. Alla Marmorata, dove fu aperto il primo Istituto il 14 dicembre 1879, accanto alle ragazze da riabilitare e alle fanciulle da preservare ed educare, si costituì così un gruppo di una quindicina di ragazze che per alcuni anni intrapresero un cammino di conversione e di riabilitazione sotto la sua guida. All’inizio furono chiamate “Margheritine” perché il P. Fondatore le aveva poste sotto la protezione di S. Margherita da Cortona. Quando il quartiere della Marmorata si rese inadatto all’opera, Padre Simpliciano si mise alla ricerca di un altro luogo. Dopo moltissime e faticose ricerche gli venne proposta la casa conventuale con l’annessa vigna a S. Balbina. Questa Chiesa è una delle più antiche di Roma, piena di interessantissimi ricordi storici e religiosi.
E fu qui, a S. Balbina, che si svolse maggiormente e per un periodo più lungo di tempo il sublime ministero di p. Simpliciano il quale, benché incominciasse, per le continue febbrili attività, ad indebolirsi alquanto, non cessò mai fino agli ultimi mesi della sua vita operosa, di dedicare all’incremento sia morale che economico del suo Istituto le più amorevole ed assidue cure. Il 25 maggio, il Servo di Dio morì santamente nell’Ospizio S. Margherita e il 27 maggio 1898, nella Basilica S. Balbina, si svolsero i funerali. Nel 1902, con l’approvazione delle nuove Costituzioni, le Suore Terziarie Francescane di S. Margherita assumono la denominazione di Suore Francescane dei Sacri Cuori. Non ci è dato di sapere esattamente quando le Suore furono costrette a lasciare l’Istituto S. Margherita, probabilmente verso il 1910-12

The Congregation was founded in this place on 21 February 1886 on the initiative of Fr. Simpliciano of the Nativity, an Alcantarin Friar Minor, born in Piano di Sorrento, province of Naples on 11 May 1827. At the Marmorata, where the first Institute was opened on December 14, 1879, for the rehabilitration of young women and for the education and preservation of children, out of whom 15 women were formed as a group for their journey to conversion, under the loving and merciful guide of Fr. Simpliciano. At the beginning, they were called "Margheritines" because the Founder had placed them under the protection of St. Margaret of Cortona. When the house at Marmorata became unsuitable for the apostolate, Fr. Simpliciano set out to find another place. After many and laborious search, the convent annexed to the vineyard to S. Balbina was proposed. This Church is one of the oldest in Rome, full of interesting historical and religious memories. And it was here, at St. Balbina, that the sublime ministry of Fr. Simpliciano who, due to the continuous and hectic activities, he little by little weakened physically, nevertheless, he never ceased working until the last months of his industrious life, dedicating his most loving and assiduous care to the moral and economic growth of his Institute. On May 25, the Venerable Servant of God ended his holy life at the Hospice of St. Margaret, and on May 27, 1898, in the Basilica of St. Balbina, the funeral took place.
In 1902, with the approval of the new Constitutions, the Franciscan Tertiary Sisters of St. Margaret took the name, Franciscan Sisters of the Sacred Hearts.

Istituto "S. Margherita"

Attività

  • Casa di riposo

      Indirizzo

      • Piazza S. Balbina, 8, 00153 Roma (RM)

      Contatti

      • 06 5750969
      • zorillagodofredo@gmail.com

      Congregazione Suore Francescane dei Sacri Cuori

      Piazza S. Francesco, 4,
      81043 Capua (CE)
      0823 961063
      Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.